NEW CARBON FIBRE BOW

The "Ti-carbon Musicherie"

www.musicherie.com (The best price)

My brief opinion about this new brand: Amazing!!!

IL TI-CARBON ARCO - Musicherie

 

        Il Ti-Carbon fibre Musicherie, arco in fibra di carbonio per violino, viola, violoncello e contrabbasso rappresenta, in un certo modo, l'evoluzione del precedente arco in carbonio prodotto da Musicherie, il Carbondix, sin da quasi 10 anni or sono e che io stesso ebbi la fortuna di testare. Per fortuna non sono cambiati i prezzi di acquisto (Euro 252,00 ca.)! A questo punto mi sono procurato un Ti-Carbon per vedere anche le differenza con il "vecchio" Carbondix ancora in commercio (e sempre valido) e che io stesso recensii a suo tempo, facendone una valutazione molto positiva. Dico subito che il Carbon TI mi sembra superiore al Carbondix, ma dipende dal peso e dal tipo di suono che si vuole ottenere. Il Carbon TI venduto da Musicherie.com di Antonio Bonacchi e di cui ne è stata fatto un marchio vero e proprio (leggerete sull'arco in corrispondenza del nasetto la scritta "Musicherie Ti - Carbon) è un archetto (esaminiamo quello per contrabbasso) a tutti gli effetti le cui intrecciature delle listarelle in carbonio che ha la capacità di non far sentire che è il risultato di un materiale tecnologicamente avanzato che non sia il legno. E' un archetto di cui si nota subito la preziosa qualità dei materiale che lo rendono ben bilanciato soprattutto verso il tallone, ma la cui sensazione primaria è la compattezza. Sicuramente questa è la dote più importante di quest'arco. Se parliamo di pesi non ho idea di quanto possa pesare, in quanto è importante il bilanciamento in relazione alla lunghezza, e su questi fattori il TI-Carbon sembra imbattibile. Il suono poi è molto caldo e possente; la differenza con un buon arco in legno non si nota minimamente. La presa è ben settata sia in quello alla franceso che in quello alla Dragonetti. Tutto è curato nei minimi particolari. Niente è lasciato al caso, e questo lo si nota subito appena si impugna uno di questi "gioiellini". Molti ritengono che il prezzo sia alto, ma rispetto a 10 anni or sono il Carbondix, fratello del Ti-Carbon, non sono stati ritoccati i prezzi dal buon Antonio Bonacchi che addirittura ne ha fatto un'evoluzione tecnologicamente molto apprezzabile e sicuramente apprezzata nel futuro dai professionisti. Quindi, ripeto, il Carbon Ti - Musicherie è un archetto in fibra di carbonio il cui suono si apre senza problemi, forse più del pernambucco, la dolcezza è la qualità principale, e poi è così ben bilanciato che si potranno studiare tutti i principali colpi d'arco che spesso per l' inconsisteza di altri legni non si riescono ad ottenere. Ergo, dedicato a tutti gli studenti che debbono gestirsi le spese dei primi anni di studio ma anche la laurea senza alcun tipo di problema, o al professionista d'orchestra che non vuole spendere cifre astronomiche per un arco spesso deficiente in tanti dettagli. La valutazione è molto alta soprattutto perchè sfido chiunque a capire che trattasi di un arco in fibra la cui velocità del suono di viaggiare nell' aria è maggiore di quella del miglior pernambuco e che, prima della sua morte, stava proprio indirizzando i suoi studi vero la fibra di carbonio ed i suoi pregi (è mia l'intervista che il maestro Lucchi ebbe con me). Ti-Carbon Musicherie è oggi a mio giudizio il miglior arco in fibra di carbonio che credo che non vi deluderà anzi, vi stupirà. 

 

Vito Liuzzi

 

English version

THE TI-CARBON ARCO - Musicherie
The Ti-Carbon fiber Musicherie, carbon fiber bow for violin, viola, cello and double bass represents, in a certain way, the evolution of the previous carbon arc produced by Musicherie, Carbondix, since almost 10 years ago and that I myself was lucky enough to test. Fortunately, the purchase prices have not changed (about € 252.00)! At this point I got a Ti-Carbon to see the difference with the "old" Carbondix still on the market (and always valid) and that I reviewed at the time, making a very positive evaluation. I immediately say that Carbon TI seems to me superior to Carbondix, but it depends on the weight and the type of sound you want to achieve. The Carbon TI sold by Musicherie.com of Antonio Bonacchi and of which it has been made a real mark (you will read on the arch in correspondence of the frog the writing "Musicherie Ti - Carbon) is a bow (we examine that for double bass) to all the effects of the interweaving of the strips in carbon that has the ability not to make you feel that it is the result of a technologically advanced material that is not wood.It is a bow which is immediately noticed the precious quality of the materials that make it well balanced especially towards the heel, but whose primary sensation is compactness.This is certainly the most important feature of this bow.If we talk about weights I have no idea how much it can weigh, as it is important to balance in relation to the length , and on these factors the TI-Carbon seems unbeatable.The sound is then very hot and powerful, the difference with a good wooden bow is not noticeable at all.The grip is well set both in that to the French that in that to the Dragonetti. Everything is taken care of in the smallest details. Nothing is left to chance, and this is immediately noticeable as soon as one of these "little gems" takes hold. Many believe that the price is high, but compared to 10 years ago Carbondix, brother of the Ti-Carbon, the prices have not been adjusted by the good Antonio Bonacchi who even made a technological evolution very appreciable and certainly appreciated in the future from professionals. So, again, the Carbon Ti - Musicherie is a bow made of carbon fiber whose sound opens without problems, perhaps more than the pernambuco, the sweetness is the main quality, and then it is so well balanced that you can study all the main shots of bow that often due to the inconsistency of other woods can not be obtained. Ergo, dedicated to all students who must manage the expenses of the first years of study but also the degree without any kind of problem, or the orchestra professional who does not want to spend astronomical figures for a bow often deficient in many details. The assessment is very high especially because I challenge anyone to understand that it is a fiber-optic arch whose speed of sound to travel in the air is greater than that of the best pernambuco and that, before his death, he was directing his studies true the carbon fiber and its advantages (it is mine the interview that the master Lucchi had with me). Ti-Carbon Musicherie is today in my opinion the best carbon fiber bow that I think will not disappoint you, on the contrary, it will amaze you.
Vito Liuzzi

www.musicherie.com

THOMAS MARTIN says:

"We all must thank you, Dear Vito, for your tireless work for all of us bassists!"  You are doing so much for your colleagues and your art.

prof.dr. Vito Domenico Liuzzi "Doctor of Law" -"Magna cum Laude"

dr. Vito Liuzzi
dr. Vito Liuzzi

TRANSLATOR

*** The Cd of the year ***

CATALIN ROTARU plays on TESTORE by BOTTESINI !!! "Lord of the basses"

CATALIN ROTARU "Sonic Bridges" vol.II (HR)

ODON RACZ

TYPICALLY TEPPO

DAN STYFFE

"Postcards from Oslo"

BERNARD SALLES (CDs)

BERNARD SALLES

Roman Patkolò

MILOSLAV GAJDOS

Gajdos plays Gajdos

Bass Band & Babjak

Titanic Doublebass

Fondamenti di tecnica del contrabbasso by MICHAEL WOLF

BOGUSLAW FURTOK

MATTEO CICCHITTI & "Musica Elegentia" Perigrinare nei suoni gravi e soavi

LEONARDO PRESICCI

DOMINIK WAGNER "Gassenhauer Gassenbauer"

JAN KRIGOVSKY "4 Slovak Double Bass Centuries"

"Andante Affettuoso" di ROSANNA CARNEVALE

NICOLA MALAGUGINI "Nova et vetera"

DIEGO ZECHARIES

"A TRIBUTE TO TEPPO" - Teppo Hauta-aho "THE KING" by Nbbrecords

DAN STYFFE "Octophonia" NEW CD

THIERRY BARBE'

CATALIN ROTARU or "The PAGANINI of the DOUBLE BASS"

MAURICIO ANNUNZIATA & ALL HIS COMPOSITIONS for Doublebass and Orchestra (piano reduction) - FREE DOWNLOAD

Click on the image for the free download
Click on the image for the free download

MARCOS MACHADO & His New Book (VOL.1) for The Left Hand. HR!

SPERGER DUO - "Sonatas for Double Bass and Piano" with PILIP JARO & Xénia Jarovà

MAXIMOS FERMAKIDIS

GOLDBERG VARIATIONS

PINO ETTORRE

LEON BOSH

BOTTESINI

ALBERTO BOCINI

DAN STYFFE

DAXUN ZHANG

MARCOS MACHADO

METAMORFORA
METAMORFORA

JOEL QUARRINGTON

Garden Scene
Garden Scene

ORAZIO FERRARI

MICHAEL WOLF

MICHAEL WOLF BOOK, if you like click on to Schott Edition
MICHAEL WOLF BOOK, if you like click on to Schott Edition

 

PIERMARIO MURELLI

PIERMARIO MURELLI - "Nuova didattica per contrabbasso " Ed. RICORDI

ALFREDO TREBBI

ALFREDO TREBBI - Novissimo manuale semiserio per contrabbasso (click on the picture above to read more)
ALFREDO TREBBI - Novissimo manuale semiserio per contrabbasso (click on the picture above to read more)

RICCARDO CROTTI

BOGUSLAW FURTOK

ENRICO FAGONE

IRINA KALINA GOUDEVA

MICHAEL KLINGHOFFER

ALFRED PLANIAVSKY

MAURIZIO TURRIZIANI

THE BASS GANG

Thomas Martin & Timothy Cobb

SILVIA MATTEI

HR
HR

THE BASS SONORITY

THE BASS SONORITY: Vito Liuzzi, Michele Cellaro, Vincenzo Chiapperini, Leonardo Presicci, Giuseppe Lillo, Giovanni Rinaldi
THE BASS SONORITY: Vito Liuzzi, Michele Cellaro, Vincenzo Chiapperini, Leonardo Presicci, Giuseppe Lillo, Giovanni Rinaldi

DONOVAN STOKES

CATALIN ROTARU

FEDERICO BAGNASCO

CLICK ON THE PHOTO TO BUY
CLICK ON THE PHOTO TO BUY

ALFREDO TREBBI

Lo Zen e l' arte di imparare uno strumento
High Recommended

THOMAS MARTIN & his "Requiem" by Bottesini

PAOLO BENELLI

Dragonetti: Solos for double bass

by PAOLO BENELLI for CARISCH
by PAOLO BENELLI for CARISCH

FEDERICO BAGNASCO

Cd

MICHELE VERONESE

CATALIN ROTARU

Cd/DVD

PAOLO BENELLI

World Premiere!

FRANCESCO FRAIOLI

DAN STYFFE

"Portraits for friends" by BERNARD SALLES

BASSIONE AMOROSA

IRINA-KALINA GOUDEVA

"Recomenzar El Infinito"

Mr. PETRU IUGA "invention" !!!

A New Carbon Fibre Bow: The "Ti - Carbon Musicherie"

https://www.musicherie.com

Vito Liuzzi !!

Rino Liuzzi in STUDIOS

free counters